Il Club degli Autori - Concorsi Letterari - Montedit - Consigli Editoriali - Il Club dei Poeti
Home   Chi siamo   Catalogo   Le nostre Collane   Per pubblicare   Per acquistare   Contatti
 
   
 
     

Alto quanto un vulcano - Cinque giovani geologi all’avventura in Messico

Riccardo Lunghi

 
 
Titolo:Alto quanto un vulcano - Cinque giovani geologi all’avventura in Messico
Autore:Riccardo Lunghi
Anno:2009
Collana:Collana "I Salici" - I libri di Narrativa
Dimensioni:14X20,5
Pagine:148
Prezzo:Euro 12,50
ISBN:9788860377241
 
Acquista questo libro direttamente da Montedit:
Acquista questo libro direttamente online da IBS


Oppure scopri la Libreria piu' vicina a casa tua

 
Descrizione: 

E’ il racconto di un viaggio di studio nel remoto Messico ai piedi del vulcano Nevado de Toluca (4680 m).
Un gruppo di giovani amici geologi vivono un’avventura indimenticabile durante il duro lavoro dei rilevamenti tra paesaggi di rara bellezza, escursioni sulle pendici prative, punteggiate di fiori e piante grasse d’alta quota.
E’ la storia di una nostalgia, la stessa che ti prende quando un viaggio è finito e sei combattuto tra il desiderio di tornare alla vita di sempre, ai tuoi affetti e la voglia di rimandare la partenza, di non staccarti dall’alveo di un’esperienza che ti ha regalato tante emozioni.
I legami d’amicizia si rinsaldano, a costo di liti e musi lunghi, la condivisione di un’esperienza fortemente voluta, rende possibile la convivenza e crea vincoli inossidabili alla prova del tempo e dell’ordinaria quotidianità.
Prima che il viaggio diventi ricordo e ritrovi i protagonisti al tavolo di un locale dei Navigli, nasce l’urgenza di fissarlo sulla carta. Tornare non è rinunciare, ma decidere di vivere più compiutamente la propria esistenza, forti di un bagaglio umano ed emozionale che gli altri non potrebbero capire e che è difficile raccontare.
Con un linguaggio semplice e colloquiale, ironico e lieve, l’autore prova a trasmetterci la sua esperienza autobiografica. Con successo riesce a contagiare il lettore con i colori dei murales messicani, gli odori della dueña, la polvere della cenere vulcanica che infiamma la gola, l’atmosfera degli autobus pubblici e dei festeggiamenti per l’elezione del nuovo sindaco (il macellaio del paese), l’accostamento di sacro e profano che pervade la povera vita dei contadini in guerra per l’acqua.
Città del Messico, caotica metropoli, appare lontana, l’Italia lontanissima, e con essa burocrazia e consumismo. A bordo di un “vocho azul”, si può assaporare la vita, il piacere di un lavoro che appassiona e fa sembrare anche la fatica, un dono.



Eventi collegati all'Autore:
Recensito il libro "Alto quanto un vulcano - Cinque giovani geologi all’avventura in Messico" di Riccardo Lunghi
 
 
  d  
 
Clicca qui se desideri pubblicare il tuo libro nel cassetto
Montedit piazza Codeleoncini 12 - Casella Postale Aperta - 20077 Melegnano (MI)