Il Club degli Autori - Concorsi Letterari - Montedit - Consigli Editoriali - Il Club dei Poeti
Home   Chi siamo   Catalogo   Le nostre Collane   Per pubblicare   Per acquistare   Contatti
 
   
 
     
L'Autore dice di noi
 


Email di: Franco Fabiano Autore del libro “Lettere alla Madre con Elegie e Carmi”
Inviato: lunedì 19 luglio 2010 11.31


Oggetto: Un ringraziamento

Spett.le Casa Editrice Montedit, sono lieto di comunicare alla Vostra Segreteria – con l’intento di estendere a quanti hanno collaborato alla preparazione del libro – che, in questi primi giorni dalla data di consegna delle copie, ho avuto modo di apprendere come taluni lettori – dagli amici ai semplici conoscenti – abbiano potuto immedesimarsi nelle pagine, rivivendo a distanza di tempo alcune situazioni di lutto e sofferenza, secondo loro trattate con commozione e sensibilità.


Ho, inoltre, ricevuto commenti interessanti – qualcuno anche particolarmente affascinato – circa l’immagine in bianconero, raffigurante il paesaggio del lago, utilizzata per la copertina; ho potuto cogliere in tali manifestazioni una vena di ritrovata suggestione dinanzi agli scenari naturali, benché si tratti di persone che comunque vivono la realtà della convalle lariana ogni giorno.

Debbo necessariamente esprimere soddisfazione, debbo certamente manifestarla a Voi tutti della Casa Editrice Montedit, per aver reso possibile la concretizzazione di un’opera che, sebbene con umiltà e semplicità d’animo, intende solamente apportare il proprio contributo, il proprio vissuto, nel lungo cammino della vita…
Sentiti ringraziamenti,
Franco Fabiano


Email di: Franco Fabiano Autore del libro “Lettere alla Madre con Elegie e Carmi”
Inviato: 22 luglio 2010 15.51.46
Oggetto: Un riconoscimento al vostro lavoro


Spett.le Casa Editrice Montedit,
mi rivolgo a Voi cortesemente, i quali – sempre alacremente, sempre appassionatamente – vi adoperate per valorizzare talenti e contenuti di autori talora sconosciuti al grande pubblico, nel complesso ambito della letteratura italiana contemporanea.

Nel novero delle mie esperienze, ormai divenute decennali, ho constatato come le grandi case editrici siano orientate solo da scelte pubblicitarie a discapito dell’autentica letteratura, ossia di una reale ricerca letteraria, stampando e promuovendo libri di varie personalità della mondanità che non hanno alcun comprovato valore letterario né per la forma stilistica né per il contenuto delle loro opere, spesso assai dubbio e discutibile…


La Vostra Casa Editrice, al contrario, con il proprio lavoro quotidiano, giorno dopo giorno si rivela un’autentica fucina di pensiero, di ricerca, di valorizzazione degli autori più svariati, talvolta diversissimi tra loro, ma ciascuno a proprio modo – nella propria peculiarità – apportatore di un vissuto genuino, di un messaggio individuale da esprimersi compiutamente nelle varie pagine, siano esse vergate carte di poesia o narrativa od altro genere letterario.


La Vostra Casa Editrice, inoltre, stimolando negli autori un bisogno quasi intrinseco – ovvero introspettivo – contribuisce a mantenere viva e pulsante la passione per la scrittura, poiché talora può affievolirsi in taluni che non vedono accolta appieno la propria domanda di ascolto, vedono ignorata la loro necessità di poter scrivere per poter vivere…


Ritengo, ai fini di una rilevanza culturale per il sostegno alla migliore tradizione letteraria, che la Casa Editrice Montedit, nel proprio lavoro quotidiano fatto di dedizione verso i libri, abbia un merito certamente maggiore per la valenza che attribuisce alla letteratura italiana contemporanea,
il cui scopo è dar voce al patrimonio umano, artistico, spirituale dei tanti autori che hanno qualcosa da trasmettere e testimoniare.

Un merito il Vostro che, a ragione, può essere ampiamente riconosciuto dal vasto pubblico dei lettori e, naturalmente, dagli autori che hanno trovato accoglimento alle loro istanze, proprie di coloro che amano semplicemente scrivere, poiché costituisce uno straordinario mezzo di comunicazione – grazie al valore della parola scritta – per quanto il cuore e la mente provano, sentono, vivono, cercano nelle pieghe della quotidianità.


Franco Fabiano

 
Torna alla pagina "Gli Autori dicono di noi"
 
 
  d  
 
Clicca qui se desideri pubblicare il tuo libro nel cassetto
Montedit piazza Codeleoncini 12 - Casella Postale Aperta - 20077 Melegnano (MI)